Gul’dan Heroic down, la gilda non si piega.

One Obsession – 10/10 Heroic Guild

VAI ALLA DISCUSSIONE

Anche a questo giro ce l’abbiamo fatta, anche questa volta pre nerf. Gli One Obsession hanno buttato al pavimento Gul’dan Heroic Mode.

Sembrerà strano leggere di mie pagelle solo a questo punto dell’espansione, ma è stata un’espansione forse fin troppo intensa, e le varie modifiche che interessano la gestione a questo giro, più di altri, son state significative.

Partiamo piazzati sulla pedana, qualche try buttato all’aria per distrazione e per troppa improvvisazione personale. Rivediamo un attimo le cose, cazziamo il cazziabile e nel try significativo riusciamo a sorpassare la fase 1 egregiamente, nella fase 2 gli healers riescono a mettere le toppe a qualche errore dei dps decisamente dozzinale, e nella fase 3 riusciamo a a dare il massimo, con qualche morto è vero, ma con tanta determinazione, e con un unico risultato: la testa di Gul’dan batte sul pavimento

Roster Raid:

Raid Leading: ILTECH.

Tanks:

Capehorn, Demikass

Healers:

Lytuz, Swergia, Adamantia, Pecors, Een

Dps

Iltech lo Zingaro, Shagora, Rexil, Zuxy, Donvodka, Xelyn, Comboscuro (Sergioscuro), Sinfony, Samaesh, Karbak, Bimbosham, Squinfido, Utsukai, Tagliola, Misleev.

 

Pagelle:

Capehorn VOTO 8

Silenzioso e nevralgico riesce sempre a trovare la scappatoia giusta in ogni situazione critica. Sono ormai passati i tempi in cui era uno wannabe. Oggi è il MAIN TANK di gilda, e con le pretese che ho io verso i tank mi rendo conto che il compito non è di certo facile. #farmingmaster

Demikass VOTO 7.5

Esordio da Tank (per la prima volta) in una sfida dettata da un boss poco conosciuto, e sicuramente complesso come start try. La conoscenza del boss non è delle migliori. Ma se la cava egregiamente, chissà per il suo futuro, son sicuro che lo vedremo sbocciare presto. Vale lo stesso discorso di Cape, io dai tank chiedo tanto, non lo nego. #metamorfosi

Lytuz VOTO 8.5

Lytuz è il braccio destro di Iltech, unica persona che ha avuto qualche delega da parte di uno che non delega mai, me. E’ l’healing di gilda, tutti gli healers seguono lui, tutti gli healers stanno sotto le sue direttive. Questo non è di certo un compito facile, se nel frattempo fai esplodere Skada. #multitasking

Swergia VOTO 8.5

Il nostro krogworth, c’è poco da dire, è un player eccezionale. Io credo di non averlo mai visto morire, e ci gioco insieme da 10 anni. Dietro la sua corazza fatta di megasgarbi si nasconde il cuore di una di quelle persone che cambiano i risultati di una gilda intera, dal farming al progress. Eccellente healer da singolo, non per niente è stato per mia spontanea volontà per parecchio tempo l’healer del Bassista. #ma_rexil?

Adamantia VOTO 7.5

Adamantia è uno di quei players con tutte le capacità, che però peccano di troppa umiltà. Forza, svegliarsi, sei una player che vale, non avere paura di riconoscerlo. Quindi calma e sangue freddo, nel futuro (immediato) vedo un ruolo predominante. #coccadelGM

Pecors VOTO 8

Pecors c’è. ed è una certezza assoluta. Mi rendo conto del fatto che fare le performance di Kro non sia semplice, e che a causa di questioni personali e territoriali il gear sia venuto un pò a meno. Ma è anche vero che dietro tutto si nasconde un player dalle grandi capacità, capace di cambiare le sorti di una serata di raiding. #relè

Een VOTO 8,5

Een è Healer, è DPS, è un aiuto al raid leader nelle ability. E’ la scintilla che fa partire il fuoco, nella confusione e nella inquietudine. Per questo ha un merito particolare, che è quello di saper sempre dare il massimo, con umiltà e decisione. La sua prima pagella da officer non può che essere estremamente positiva. #fenice

Shagora VOTO 7

I numeri li fa, ed anche la presenza. Ma ricorda, Shagor, il progress è fatto anche di continuità e di impegno costante. E’ fatto anche di farming per la gilda. Non solo di first kill. #sconcio

Rexil VOTO 8

Con la sua educazione, le sue capacità e la sua umiltà si è guadagnato in pochissimo tempo il rispetto di tutti in gilda e le attenzioni di Krogworth. Mi sembra ieri il suo ingresso, eppure è già una sicurezza indiscutibile del nostro roster . Un player che merita tutto il nostro rispetto e i miei personali complimenti. #RichardGeredelNord

Piccolo spoiler:

Zuxy VOTO 7

Il cambio main sembra aver giovato alla sua presenza e al suo impegno, ma masterare è una cosa che richiede ancora molto tempo, impegno e passione. #camaleonte

Donvodka VOTO 8

Altro player ormai fisso del roster, insieme a Deinoforo (che purtroppo ieri non era presente). I numeri ci sono, il gear lo aiuta e la classe non è senzaltro delle più complesse. Futuro healer? Ne stiamo parlando, staremo a vedere. #hyperloop

Xelyn VOTO 8

La nostra Giovannina è ora maturata, è un officer di indiscussa notorietà. D’altra parte lo sappiamo, è un meccanismo fondamentale per il motore, anche sociale, della gilda. La sua presenza oltre che essere costante, sicura e determinata conferisce quella magia in più, quella magia per la quale la risceglierei mille volte in un mazzo di migliaia di persone per il posto che ricopre in gilda. #certezza

Comboscuro VOTO 8

Il nostro Combo nella settimana da officer temporaneo non si esime di certo dall’essere quel player eccezionale, scherzoso e serio quando serve quale è sempre stato. Senza di lui te lo SCORDI di fare first kill. Averne di player come lui, ci farei la firma. #sergioscuro

Sinfony VOTO 8.5

Stiamo parlando di Sinfony ragazzi, e i numeri parlano chiaro. Ultraveterano di gilda è una delle poche certezze che rimangono a un raid leader quando si fanno cambi tattici in corsa, o quando le cose si mettono veramente male. E’, se si può dire, una delle poche, pochissime ancore che tengono uniti il comparto dps.  #contonnoh!

Samaesh VOTO 8

La nostra cocca del GM, sempre presente, perseverante, silenziosa ma decisa. La nostra Vale ha capacità da vendere, ha un senso di gilda straordinario e perché no, gioca anche con il cuore. Da players cosi c’è solo da imparare ragazzi. #knowhow

Karbak VOTO 7

E’ ancora presto per dare valutazioni oggettive su Karbak, d’altra parte è tornato da poco. Pare se la cavi bene comunque, ma nonostante ciò i risultati veri si vedono con il tempo. Noi siamo qui, e non esistono solo i numeri, ma anche la perseveranza. #newstyle

Bimbosham VOTO 8.5

Qui si va su valutazioni serie, abbiamo qui la Bimba, player che fa il cazzone quando serve e fa la differenza nei momenti focali. E’ indiscutibile la sua presenza nelle situazioni di pura gestione raid, ed è un officer che ormai fa parte di quella branca operativa da cui la nostra gilda può sempre attingere quando ci sono dei fermi, e delle situazioni critiche. #neoborghese.

Squinfido VOTO 8

Reduce da un cambio main ha cominciato a darsi subito da fare, portandolo a livello del precedente. Il giocare in melee l’ho sempre visto come una criticità quando si può giocare in ranged. Ma cosa ci volete fare, è fidanzato con una cocca del GM quindi qualcosa in più gli si può anche perdonare. #cazzolihanfattiafareglihuntardmelee?

Utsukai VOTO 8

Sono sincero, non l’avevo visto partire molto spinto all’inizio, mi sembrava poco attento alle dinamiche di gruppo. Ma nello stesso tempo ho constatato di sbagliare, e ora ci è chiaro quanto impegno c’è dietro per arrivare ai suoi risultati. #promossoapienivoti

Tagliola VOTO 8

Tagliola è un martello pneumatico, non si ferma mai. E’ il caso simbolo di come un player può, con impegno, farming, e passione, aspirare ad arrivare davvero in alto. Grande Mauro. #perseverante

Misleev VOTO 9

Non si può essere sedicenti protagonisti. L’essere protagonisti di un raid va fatto con i fatti, ed è la cosa in cui Misleev riesce meglio. E’ un’altro dei pochi, pochissimi players che nel nostro roster riescono a cambiare le sorti della serata. Forse questa volta anche un pò di più. #berseker

Wolframio VOTO 4

Non c’era. Non so perché l’ho inserito nella pagella. #bidone

 

VOTO COMPLESSIVO DI GILDA: 7.5

Il ragazzo è intelligente ma non si impegna, direbbero a scuola. D’altra parte, chi di voi non se l’e’ mai sentito dire? Lo stesso vale per la gilda. I numeri ci sono, il gear anche, ma la motivazione? Lo vedremo in Mithyc. Fatemi vedere che questa volta ci siamo, che questa volta si può fare.

Il fatto che io do 7.5 alla gilda e mediamente sull’8 ai players non è un caso ragazzi! E’ un indice, che dice che presi singolarmente avete tutti delle grandissime capacità ma poi come lavoro di gruppo ci siamo poco!!! Lavorare meno per il recount e più per il team, questa è la via che deve obbligatoriamente seguire questa gilda. Il risultato non è mai del player, è SEMPRE del gruppo, non dimenticatelo mai, perché qualora avvenisse questa dimenticanza saremo finiti proprio come gilda.

Impegno.

Grazie a TUTTI per aver condiviso questo nostro ultimo successo. Grazie a tutti per aver reso grande ancora una volta questa gilda.

 

Iltech lo Zingaro

Senior Guild Master

One Obsession Guild.